Corso di “Tecnico per la lavorazione dei prodotti lattiero caseari”

Corso di “Tecnico per la lavorazione dei prodotti lattiero caseari”

CORSO TECNICO PER LA LAVORAZIONE DEI PRODOTTI LATTIERO CASEARI   Il corso per “Tecnico per la lavorazione dei prodotti lattiero caseari” rappresenta la scelta ideale per chi vuole perfezionare oppure acquisire le competenze per poter lavorare i prodotti caseari. La figura professionale formata oltre alla lavorazione e trasformazione del latte, avrà le competenze fisico-chimiche che gli permetteranno di seguire il ciclo produttivo in tutte le sue fasi: dalla preparazione della scheda tecnica degli ingredienti allo studio delle temperatore e umidità degli ambienti, il controllo, la qualità la maturazione e la stagionatura. Il corso sarà incentrato sui seguenti argomenti: – Conoscenza della Figura del Casaro – Il latte e le sue caratteristiche – Visite didattiche – Il processo di caseificazione – Modulo normativo su igiene/sicurezza/etichettatura – Settore Agroalimentare – I prodotti DOP, IGP, STG, il mercato, i consorzio – I prodotti tipici pugliese – Confezionamento, certificazione controllo – Il prodotto tra innovazione e tradizione – Marketing e Sicurezza DESTINATARI I destinatari del corso sono: – Operatori del settore che vogliano accrescere le proprie competenze per diventare professionisti nelle lavorazioni lattiero casearie; – Giovani in cerca di occupazione che vogliano apprendere un mestiere molto ricercato grazie ad una formazione teorico-pratica; – Aspiranti imprenditori che hanno necessità di acquisire la qualifica e le competenze per poter avviare un’impresa nel campo della produzione di prodotti tipici quali formaggi, latticini e yogurt. DURATA Le lezioni saranno pomeridiane dal Lunedì al Venerdì, con partenza a settembre 2016. Il corso ha la durata di 600 ore di cui: – 300 ore di teoria e laboratori didattici – 300 ore di stage presso masserie e caseifici DOCENTI Il corso sarà curato da persone esperte del settore caseareo e docenti della Facoltà di Agraria come: – Prof. Michele Faccia – Università degli studi di Bari- Facoltà di Agraria – Prof. Trani Antonio – Università degli studi di Bari – Dip. Tecnologie Alimentari – Dott. Lacenere Michele – Agronomo – Dott. Giovanni Ruppi – Responsabile produzione e controllo qualità in aziende operanti nel settore lattiero caseario – Dott. Savoia Donato – Confezionamento certificazione e controllo – Dott. Alfonso Panzetta – Esperto in Marketing e Comunicazione per le aziende – Santoro Domenico – Esperto Casaro ATTESTATO RILASCIATO Il corso rilascia un Attestato di Qualifica riconosciuto dalla Provincia di Brindisi con D.D. 277 del 12/04/2016 La qualifica rilasciata è inserita nel Repertorio Regionale delle Figure Professionali con D.D. 1395 del 20/12/2013 e successive modifiche. COSTO Il costo del corso è di 2800,00 iva inclusa, con possibilità di pagamenti rateali. ALLOGGI La Med Cooking School da la possibilità di alloggiare in strutture convenzionate.  ...

Continua a leggere

Corso di Sommelier

 

Corso di Sommelier  

Corso di sommelier organizzato dalla Fondazione italiana sommelier – Puglia e prevede cinquantadue incontri, materiale didattico di 7 Testi e 3 Quaderni, una degustazione di 144 Vini tra i regionali e i più grandi del mondo, due cene e una visita in...

Continua a leggere

Mediterranean Food Cook

 

Mediterranean Food Cook  

Corso di cucina sulle tipicità del Mediterraneo. La Med Cooking School attraverso l’originalità interpretativa di grandi Chef di Cucina del territorio, il crogiolo naturale del tempo e delle culture promuove corsi di formazione specifici per apprendere attraverso le stagioni, i prodotti e le loro applicazioni originali e uniche, il valore nutrizionale e gustativo di un modello alimentare molto utilizzato nel...

Continua a leggere

CORSO TECNICHE DI CUCINA ALMA

CORSO TECNICHE DI CUCINA ALMA

  CORSO TECNICHE DI CUCINA ALMA La MED Cooking School di Ceglie Messapica è la sede del mezzogiorno che ospita il percorso “Corso Tecniche di Cucina ALMA” propedeutico al Corso Superiore di Cucina Italiana a Colorno. ALMA ha scelto Ceglie Messapica perché considerata la “capitale della gastronomia” di Puglia per ospitare il percorso di base di tecniche di cucina, propedeutico al Corso Superiore di Cucina Italiana che continua invece ad avere come unica sede quella della Reggia di Colorno. Da anni ALMA ha monitorato il progetto della Mediterranean Cooking School Ceglie Messapica, che ha aperto il 28 febbraio 2014, fino a decidere di portare avanti qui una prima esperienza didattica in sede distaccata. Gli “ingredienti” della scelta sono stati le professionalità, la location e la disponibilità di materie prime di eccellenza. Alla guida del team della Mediterranean Cooking School c’è lo chef Antonella Ricci in qualità di direttore didattico, docente ALMA da un decennio nonché Stella Michelin da 21 anni. La location è un convento cinquecentesco nel cuore del borgo antico di Ceglie Messapica, dove sorge la Mediterranean Cooking School. Il corso Questo corso rappresenta la scelta ideale per chi vuole, pur partendo da zero, iniziare la propria carriera in cucina. Il corso Tecniche di cucina ALMA è dedicato a chi non ha mai maturato adeguata esperienza nel campo perché ha un programma intensivo che permette di acquisire, in breve tempo, le nozioni e le capacità di base necessarie per iniziare il proprio percorso professionale: dai tagli dei vegetali, alla conoscenza delle materie prime, al confezionamento di paste fresche e conserve, al trattamento di carni e pesci, partendo dal produttore  fino ad arrivare alle ricette della tradizione. Il corso si completa nella fase finale con il primo approccio pratico alle diverse tecniche di cottura, con focus sul mondo delle uova, dei fondi e delle salse madri. Il corso prevede la possibilità di stage e fornisce la preparazione di base per entrare in una brigata professionale come commis di cucina. Il corso è inoltre propedeutico all’ammissione al Corso Superiore di Cucina di ALMA, il passo successivo per entrare in modo professionale nel mondo della ristorazione. Attestato rilasciato Attestato di Frequenza al Corso Tecniche di Cucina ALMA Destinatari Aspiranti cuochi che non hanno una preparazione di base o che non sono ancora in possesso dei requisiti per accedere al Corso Superiore di Cucina Italiana ALMA. Numero massimo partecipanti: 40 per ciascuna edizione. Requisiti – Possesso di un Diploma di Maturità oppure della qualifica del 3° anno di “Operatore della Ristorazione” – Buona conoscenza della lingua italiana –    40 anni rappresenta il limite massimo di età per il corso. –    E’ indispensabile una buona conoscenza della lingua italiana Durata Cinque edizioni annue della durata di 2 mesi, 360 ore di lezioni frontali ed esercitazioni pratiche così divise: – Fondamenti della cucina: 344 ore – Fondamenti di HACCP: 8 ore – Altre attività: 8 ore Alloggio Per gli studenti del Corso Tecniche di Base – sede Ceglie Messapica, sono disponibili delle soluzioni di alloggio (prezzo dell’alloggio non incluso nella retta del corso) per il periodo di durata del corso. Per tutte le informazioni,...

Continua a leggere

FOOD COST

FOOD COST

Come aiutare tutti gli operatori del settore della ristorazione a capire i reali costi dei piatti proposti in menu, abbattere gli sprechi e concentrarsi sulla qualità ed il servizio offerto al...

Continua a leggere
Ruota dell'Annunziata - Napoli Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche Sito in wordpress con hosting!